Lucidatura mobili Ravenna Cesenatico – come restaurare laccare un mobile antico costi preventivi -

Vai ai contenuti

Menu principale:

SERVIZI > LUCIDATURA

LUCIDATURA MOBILI

Il legno è considerato un materiale nobile per eccellenza, sin dai tempi antichi; affinché un elemento di arredo della casa come tavoli, sedie, mobili pensili e altro, conservi la sua naturale bellezza, oltre alla normale spolveratura e pulizia, esige anche della lucidatura.

Se sei nei pressi di Ravenna o Cesenatico e vuoi effettuare un servizio di lucidatura su di un tuo mobile antico, rivolgiti a noi!

Siamo specializzati nel restaurare, laccare e lucidare mobili applicando costi molto vantaggiosi.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni su come avviene il processo di lucidatura su un mobile e per avere rispettivi prezzi e preventivi.

Operiamo tra le zone di Cesenatico e Ravenna.

Lucidatura mobile ravenna cesenatico
Come restaurare un mobile antico ravenna
Costi lucidatura mobili cesenatico
Laccatura a pennello

ATTREZZI UTILIZZATI

In fase di carteggiatura vengono utilizzati  attrezzi come la pistola, la carta abrasiva e, per una lucidatura particolare come il poro aperto, si utilizza la levigatrice.

Questa rappresenta una fase molto importante per preparare il legno alla finitura e avviene senza l’utilizzo di sverniciatore poiché l’esportazione di pellicola si compie manualmente in fase di carteggiatura attraverso l’uso di prodotti di trattamento, come lo stucco, il quale aiuta a mascherare i difetti.

Successivamente vengono applicati decolorante e tinta; per una perfetta colorazione sono necessarie due passate.

La fase finale avviene tramite l’utilizzo della pistola, attrezzo più veloce e preciso rispetto ad altri metodi, come possono essere la lana d’acciaio e la spazzola di gramigna.

Preventivi servizio lucidatura cesenatico
Spazzola di gramigna

TIPOLOGIE DI LACCATURA

In base al tipo di laccatura che si è scelto di utilizzare, la procedura di applicazione può variare.

La laccatura semplice, con una pistola a spruzzo, richiede maggiore accortezza, ma sicuramente è in grado di assicurarti miglior controllo nella stesura del colore rispetto ad una laccatura a spray, più semplice da utilizzare.

Entrambe hanno bisogno di una distanza sufficiente di 15/20 cm per poter stendere il prodotto in maniera corretta.

La spruzzatura richiede maggior tempo di asciugatura poiché la lacca risulta più densa rispetto a quella a spray.

Infine, per lavorazioni particolari come può essere la laccatura a pennello, per la stesura del prodotto, si utilizza un pennello a setole naturali; esso può essere di varie dimensioni in base all’effetto che si vuole ottenere.

Contattaci per informazioni aggiuntive.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu