Restaurare mobili vecchi Forlì Cesena – come laccare riverniciare sistemare cassettone comò armadi -

Vai ai contenuti

Menu principale:

RESTAURO MOBILI

FORLI’ CESENA: DOVE RESTAURARE MOBILI VECCHI

Se hai bisogno di restaurare mobili vecchi puoi rivolgerti alla nostra azienda; se non sai come laccare, riverniciare o sistemare il tuo comò o il tuo cassettone non preoccuparti, ce ne occupiamo noi!

Nel caso in cui i mobili da restaurare abbiano la pellicola di vernice o la superficie rovinata in profondità, non è possibile recuperare il difetto con una cera o un lucidante; questi possono rinnovare solo la parte superficiale.

Esistono difetti che si possono risolvere solamente con l’asportazione fisica dello strato superficiale di vernice: le bruciature e macchie che hanno perforato la gommalacca e/o la cera e quindi hanno intaccato anche il legno ad esempio, si possono eliminare esclusivamente asportando lo strato superficiale rovinato, fino ad ottenere una superficie di legno grezzo.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni in merito a prezzi e preventivi per restaurare armadi vecchi o altri mobili e infissi; operiamo in tutta la provincia di Forlì Cesena.

Restaurare mobili vecchi forlì cesena
Come sistemare armadi vecchi cesena
Laccare mobili vecchi cesena
Effetto vissuto

LACCATURA SU LEGNO GIA’ VERNICIATO

E’ possibile eseguire questa operazione su una parte del mobile oppure, per ottenere un effetto omogeneo, è consigliabile operare su tutto il manufatto.
Solitamente gli approcci a questo genere di lavoro sono due e cambiano se si parte da un legno già verniciato o da un legno nuovo.

Questa manovra è un buon sistema per rilaccare mobili o infissi senza sverniciarli, ma per ottenere un buon risultato, bisogna carteggiare molto bene il fondo e, se necessario, stuccarlo, togliere tutte le imperfezioni e la vernice che si solleva.

Una fase molto importante per il recupero dei mobili già verniciati è la preparazione del legno attraverso un buon fondo e un’ottima carteggiatura.  

Questo avviene utilizzando smalti sia poliuretanici che all’acqua, i quali risultano essere un ottimo prodotto coprente capace di assicurare un’ottima finitura opaca.

Questo nostro procedimento, molto veloce e preciso, ci evita di utilizzare tipologie di patinature più liquide ma meno veloci.


Preventivi per sistemare mobili vecchi forlì
Prezzi per restaurare armadi forlì
Finitura opaca

LACCATURA SU LEGNO VECCHIO

In presenza di legno nuovo bisogna dare un fondo che può essere sintetico, come la classica cementite o un fondo all'acqua; questo è necessario per creare un fondo su cui poi passare la lacca senza che vengano assorbiti tutti gli elementi che costituiscono la vernice, lasciandola così più debole e meno coprente.

Una volta asciutto, anche il fondo, va carteggiato e passato in due mani.

Spaiettando o carteggiando leggermente le parti che si prestano a maggiore usura, come gli spigoli o le parti vicino alle maniglie, si può accentuare l'effetto vissuto dell'infisso o del mobile.

Inoltre, si può dare valore ad una porta laccandola e dorando a missione alcune parti, come gli spessori delle formelle o i becchi di civetta, creando un contrasto tra la lacca opaca e le parti dorate lucide.

Contattaci per saperne di più.

Prezzi per riverniciare comò cesena
Sistemare cassettone forlì
Come laccare e riverniciare comò
 
Torna ai contenuti | Torna al menu